Domanda:
Motore per una pompa idraulica in un sistema idraulico
Tom
2015-02-05 23:11:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono un principiante assoluto dei sistemi idraulici e volevo saperne di più su quest'area. Sto progettando un sistema idraulico che prevede l'uso dell'idraulica per spingere / tirare oggetti utilizzando pistoni. Ho esaminato quali sono i requisiti di base di un sistema idraulico, ma c'è una cosa che mi sfugge.

Vengo da un background elettronico e ho notato che le pompe idrauliche (ad esempio, questo) sembra mancare di un motore per guidare il fluido. Ho sbagliato? In caso contrario, ho cercato ovunque un motore che possa / dovrebbe essere collegato a detta pompa, ma non riesco a trovare da nessuna parte che li vende. È solo un semplice motore CC (con specifiche corrette) o dovrebbe esserci un motore specifico progettato per pompe idrauliche?

Guardandomi intorno, mi sono imbattuto in questo, ma guardando attraverso le specifiche, non vedo un requisito di alimentazione e, essendo abituato a vedere il consumo di energia nelle schede tecniche, non sono nemmeno sicuro che sia un motore!

Esatto, un cambio non è un motore. Credo che le dimensioni dell'albero sulla pompa siano ciò che determina quale motore è compatibile, e i motori idraulici sono semplicemente motori che forniscono una coppia elevata a bassi regimi. Ma questo non è il mio sottocampo, quindi lascio la risposta a qualcun altro.
Tre risposte:
#1
+6
Ethan48
2015-02-06 02:06:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hai ragione, per ottenere la pressione dell'olio sarà necessario un motore elettrico come fonte di rotazione, potenzialmente un riduttore per rallentare la rotazione e la pompa stessa. Avrai anche bisogno di un serbatoio per conservare l'olio non pressurizzato e probabilmente di un filtro per mantenere l'olio pulito (l'olio sporco danneggerà i tuoi componenti).

Se sei nuovo nel mondo dell'idraulica, e se vuoi mantenere le cose un po 'più semplici per ora, potresti voler cercare una "centralina idraulica" che di solito includa tutti questi componenti, già collegati insieme. In questo modo hai solo una linea di pressione in uscita e una linea di ritorno ('linea del serbatoio') e non devi preoccuparti troppo del regime, della coppia o di qualsiasi altra cosa.

Se vuoi per assemblare il tutto da soli, o non sono disponibili HPU che funzionano per la tua applicazione, ti consigliamo di trovare un motore con la stessa potenza dell'ingresso della tua pompa (nel tuo caso un albero conico.) Nel tuo esempio specifico, se tu vedere la loro scheda tecnica su http://docs-europe.electrocomponents.com/webdocs/12c4/0900766b812c44d2.pdf puoi vedere che offrono queste pompe in una gamma di diversi tipi di albero, la maggior parte dei quali è conforme a un'interfaccia standard (SAE J744, ad esempio). Ti consigliamo di scegliere un motore con un albero di uscita compatibile. Dovrai assicurarti che il regime e la coppia del motore funzionino con la tua pompa e forniscano rispettivamente una portata e una pressione sufficienti per la tua applicazione idraulica.

Ricorda che l'idraulica può essere molto pericolosa. Possono esserci quantità significative o energia immagazzinata che non puoi vedere. Pensa all'intero sistema come a un gigantesco condensatore di linea.

La linea "assicurati che RPM e coppia funzionino con la tua pompa" è, penso, il cuore della questione e potrebbe essere ampliata notevolmente. +1 per ricordare l'aspetto della sicurezza.
Sicuramente, ma probabilmente andrebbe meglio in una domanda diversa. Questo è "di quali parti ho bisogno?" Abbinare un motore elettrico (e / o un cambio) a qualsiasi dispositivo richiederebbe una risposta più lunga di questa.
Hai ragione, abbiamo bisogno di più su come dimensionare il motore [+ cambio] per domande comunque.
Grazie! Questo era esattamente quello che stavo cercando! Sono nuovo a questo, ma voglio davvero impararlo. In termini di assemblaggio di tutto individualmente, sono ancora un po 'incerto sul tipo di motore, ma inizierò con le HPU e vedrò dove mi porterà!
Se la prossima volta decidi di fare una pompa e un motore separati, sentiti libero di pubblicare una nuova domanda a riguardo. Facci sapere la pompa o il motore specifico che desideri utilizzare e le tue esigenze per la metà corrispondente. Ad esempio, di che flusso e pressione hai bisogno? O se hai bisogno di scegliere un motore, quale potenza è disponibile e di quale ciclo di lavoro hai bisogno? Buona fortuna!
#2
  0
jjack
2015-02-11 01:09:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Considererei i BLDC come motori, se si adattano alla potenza idraulica richiesta per la tua applicazione, ad esempio potenza elettrica del motore = potenza idraulica. Sceglierei un motore leggermente più grande, con forse 1,2 volte la potenza idraulica. Inoltre, a seconda del sistema idraulico che si desidera azionare (che sia parallelo o in serie, proprio come nell'elettricità) e quando contiene valvole, è necessaria la portata volumetrica (aumentare / diminuire la velocità del motore), la pressione (aumentare / diminuire il momento ) o una certa combinazione di entrambi. Questo è per la pompa a ingranaggi che hai menzionato.

#3
  0
user6363
2016-05-08 12:47:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

per calcolare la potenza del motore per il sistema idraulico Abbiamo bisogno dei seguenti dati1) G P M della pompa (pompa a palette / ingranaggi / pistoni) 2) Pressione di esercizio dell'olio idraulico in P S I

Pertanto; H.p = 0,0005833 x P.S.I x G.P.M



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...