Domanda:
In che modo la forma delle pale della CPU / GPU influisce sulle prestazioni e sul volume?
MoonSweep
2015-03-11 21:42:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Devo sostituire la ventola della mia scheda grafica. La ventola originale è esattamente come questa, ma c'è un'altra ventola che sembra essere una nuova revisione dello stesso numero di modello dello stesso produttore (NNTG vs. NNTM). La differenza principale sembra essere la forma delle pale:

Né io né il venditore DHGate siamo in grado di trovare alcun dato sulle ventole (CFM, rumore), ecco perché Chiedo qui.

Per prendere una decisione ho bisogno di una risposta a entrambe le domande:

  1. Quale design blade è probabile che raffreddi maggiormente la GPU?
  2. Quale potrebbe essere il più silenzioso?

La scelta più sicura sarebbe quella di ottenere lo stesso identico (NNTG ) ma se il nuovo design può essere più efficiente con lo stesso rumore, o altrettanto efficiente ma più silenzioso, preferirei quello nuovo.

Tieni presente che non voglio acquistare una ventola aftermarket (anche se i prezzi sono simili), voglio solo un sostituto per quello vecchio.

EDIT 2015-04-26: Finalmente ho comprato entrambi e, a differenza di quanto ho detto nei commenti, ho trovato un modo per cambiare rapidamente la ventola senza estrarre l'intero gruppo del dissipatore di calore, permettendomi di testare entrambe le ventole.

Nonostante il consenso generale sul fatto che NNTM avrebbe dovuto raffreddare meglio la GPU, tem La temperatura con NNTG è effettivamente 5 ° C più fredda rispetto a NNTM (dopo 10 minuti di funzionamento di glxgears a schermo intero). Forse il motore non corrisponde alla potenza necessaria per le pale ridisegnate di NNTM, non lo so.

Ad ogni modo, se devi sostituire una ventola GA512SL per una RadeonHD come ho fatto io, acquista l'NNTG modello :-)

Immagino che non ti interesserebbe acquistarli entrambi, fare un test di confronto e poi condividere i tuoi risultati? ;)
Ci ho pensato, ma cambiare ventola significherebbe anche smontare l'intero gruppo dissipatore, pulire / applicare pasta termica, ecc. Ecc., Almeno due volte. Vorrei evitarlo, l'ho già ripulito dalla vecchia pasta termica (che era tutta indurita; l'ho strofinata con carta di credito e pulita con alcool a 90 °) e ora la tavola è tutta pulita, aspettando solo un ventola di ricambio. Anche se i risultati sarebbero sicuramente interessanti, non ho proprio voglia di rovinare e pulire di nuovo la tavola due o tre volte (anche se la pasta termica non sarà indurita come quella vecchia).
E, oltre a spendere 40 dollari invece di 20, un altro motivo è che il rumore della ventola della CPU probabilmente coprirebbe quello della GPU, quindi potrei monitorare accuratamente la temperatura dal suono termico all'interno della GPU, ma probabilmente non il livello di rumore.
Se ritieni che la differenza nel livello di rumore non sia misurabile, è ancora più probabile che non sia * evidente *, nel qual caso probabilmente non hai motivo di misurarla in primo luogo.
Lo pensavo, ecco perché preferirei fidarmi della teoria e chiedere agli esperti;)
Due risposte:
#1
+5
Ant
2015-03-11 21:50:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Si spera che alcune osservazioni utili:

  1. Entrambe le ventole hanno la stessa potenza nominale
  2. La dimensione della lama è diversa Avrei pensato che data la potenza nominale questo sarebbe uguale alle lame più piccole avendo un numero di giri più veloce, le pale più grandi possono avere un numero di giri inferiore a parità di flusso d'aria.
  3. La velocità di rotazione può essere un fattore di rumore poiché più veloce generalmente equivale a più rumoroso, dico generalmente come non sempre il caso. Le ventole più grandi generalmente hanno una velocità di rotazione inferiore e producono meno rumore.

Quindi, per riassumere, penso che probabilmente entrambe abbiano specifiche di flusso d'aria simili, ma la ventola a pale più piccole ha un numero di giri più veloce, quindi probabilmente lo è più rumoroso rispetto alla versione a lame più grandi.

È molto più vicino a una risposta rispetto a quella che ho ricevuto su overclock.net una settimana fa (che era "compra solo un fan aftermarket, costerebbe lo stesso", da qui la nota di chiusura nella mia domanda). Lo accetterò come risposta se non avrò niente di meglio nei prossimi giorni. Molte grazie !
Miglior modo Sono sicuro che qualcuno sarà in grado di fare alcune ulteriori osservazioni, si spera che una nuova revisione della ventola indichi miglioramenti, quindi forse il profilo delle pale è più efficiente per x, y motivo.
#2
+3
Ziezi
2015-04-12 02:32:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Fattori che determinano il flusso d'aria della ventola (riduzione del calore):

  1. Passo delle pale.
  2. Forma e dimensioni delle pale.
  3. Potenza del motore e RPM.

Nel tuo caso 3 è lo stesso, 1 e 2 nella "versione più recente sono più grandi", quindi si raffredderà meglio. La principale fonte di rumore nelle ventole proviene dal cuscinetto e dal motore elettrico (uguale in entrambi i casi) e dalle lame leggermente più grandi. Considerando che il nostro udito funziona su scala logaritmica, dubito fortemente che l'aumento delle dimensioni delle lame nel secondo modello raddoppierà il rumore, cioè consentirà di discernere dal primo. Sulla base di ciò, trai la tua conclusione :).

Quindi, per riassumere: la "versione più recente" si raffredderà meglio, ma sarà anche un po 'più rumorosa, anche se probabilmente non si noterà? Come nota a margine, come fai a sapere che il cuscinetto e il motore elettrico sono gli stessi in entrambi i modelli?
Le specifiche sono le stesse (DC 12V, 0,13A) e tutto in Cina è efficiente in termini di costi, il che significa che probabilmente hanno appena fatto una piccola iterazione del design per ottimizzare il prodotto, piuttosto che riprogettarlo da zero.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...